AzioniCooperazione | Sodelovanje

Italia e Slovenia tornano a trattare

Italija in Slovenija se spet pogajata

Roma 01/01/1970

Estratto dell'articolo

ita

Al Senato è stata presentata una mozione che impegna il governo a riprendere "al più presto" il dialogo con la Slovenia e ad affermare che "l'Italia non pone veti o condizioni pregiudiziali all'avvio delletrattative per l'associazione della Slovenia all'Unione Europea". La mozione, il cui primo firmatario è il senatore progressista Darko Bratina, è stata sottoscritta dai rappresentanti di tutti i gruppi, con l'eccezione di Alleanza Nazionale.

slo

V senatu je bila vložena resolucija, ki vlado zavezuje za ponovno čim prejšnjo vzpostavitev dialoga s Slovenijo in za zagotovitev, da "Italija ne postavlja pogojev za začetek pogajanj za vstop Slovenije v Evropsko unijo". Resolucijo, katere prvi podpisnik je bil progresit Darko Bratina, so podpisali predstavniki vseh skupin razen desničarske stranke Alleanza Nazionale.

ARTICOLO

Contestualizzazione

Scrolla per leggere

Title Placeholder very long long

Text placeholder text placeholder text placeholder

Click & Hold