Trst

(28)

Trieste

Leta 1961 se je Bratina vpisal na fakulteto za inženirstvo v Trstu. Tu je med drugim obiskoval zavod, ki ga je vodil monsinjor Edoardo Marzari in se ravno po njegovi zaslugi začel zanimati za sociologijo. Leta 1972 se je ponovno vrnil v Trst, kjer je poučeval ekonomsko sociologijo na fakulteti za politične vede. Istočasno je bil zelo dejaven v slovenskih zamejskih organizacijah v Italiji. Bil je član upravnega odbora SKGZ, od leta 1976 je sodeloval s slovenskim raziskovalnim inštitutom Slori, med letoma 1982 in 1992 pa je bil direktor tega inštituta.

Si iscrive nel 1961 alla Facoltà di Ingegneria a Trieste, dove frequenta il collegio diretto da monsignor Edoardo Marzari, grazie al quale inizia ad interessarsi di sociologia. Nel 1972 torna nel capoluogo giuliano per insegnare Sociologia economica alla facoltà di Scienze politiche. Nel contempo è molto attivo nelle organizzazioni della comunità slovena in Italia. Oltre ad essere nel direttivo dell'SKGZ, dal 1976 collabora con l’Istituto di ricerche sloveno Slori che dirige dal 1982 al 1992.

Naslov / Titolo Kraj / Luogo Datum / Data

Le città di Darko Bratina

Tutte le immagini: Visioni

Title Placeholder very long long

Text placeholder text placeholder text placeholder

Click & Hold